domenica 23 settembre 2012

Non prendetevela...prendetevi tutto



Così diceva la Ivana Trump nel film che oggi ho rivisto.Odio la domenica,odio i pranzi con i parenti e odio sopratutto la pila di piatti sporchi che sono costretto a lavare,quindi ho deciso di passare il pomeriggio nel modo più easy possibile,guardando un film ovviamente.
La scelta è ricaduta sù “Il club delle prime mogli”,ormai è un jolly.E' una commedia del 1996 che vede protagoniste Bette Midler,Goldie Hawn e Diane Keaton...le adoro!Le donne,dopo la morte di un'amica,decidono di riprendere in mano le proprie vite,e rinascere come delle perfette fenici.Il trio è consapevole della propria condizione di donna "usata e gettata”,ma nonostante questo,non sembra arrendersi.Grazie allo scossone iniziale,e a una lettera scritta dall'amica morta, capiscono che non tutto è perduto e iniziano una lotta contro i propri mariti,quei mariti che le hanno lasciate,tradite e dimenticate.Con il denaro estorto fonderanno un' associazione per aiutare tutte quelle donne che,come loro,hanno avuto la sfortuna di incontrare uomini dall'ego sconfinato.Commedia molto leggera,scorre veloce e ti fa passare il pomeriggio in massima tranquillità,non bisogna nemmeno applicarsi più di tanto.Potremmo giocare per ore a “trova l'intruso”...ritroviamo la Parker,il reverendo Camden (Stephen Collins) ma sopratutto Eillen Heckart.
Tra le scene più divertenti segnalo il “SCIgnora SCInzia” della governante che troviamo all'inizio del film,la colazione tra Eillen Heckart e Sarah Jessica Parker e le crisi isteriche di Diane Keaton!voto 6 e mezzo...carino ma nulla più!


                                                                                                    Vostro G.

Nessun commento:

Posta un commento